Storiacity Guide

  • Villa Elisa alla Discesa Coroglio Napoli

    È la villa Elisa, al numero civico 97 della discesa di Coroglio a Napoli1 sulla dorsale occidentale della collina di Posillipo. Alla stregua delle definizioni lasciate per il palazzo dei Mannjuolo a via dei Filangieri nel cuore del quartiere di Chiaia, la villa Elisa, completa il fondo...

    Guida pubblicata in ville della città di Napoli
  • Villa La Santarella Napoli

    Villa La Santarella, è la villa dell’artista di teatro napoletano, Edoardo Scarpetta1, che se la fece costruire negli anni di massima produttività artistica. Scarpetta la scelse come propria residenza stabile, alla quale vietò assolutamente l’ingresso ai...

    Guida pubblicata in ville della città di Napoli
  • Villa Angelina Adele Napoli

    Villa Angelina Adele a Napoli1, fu costruita per sfruttare un brano di terra lasciata libera ed edificabile nel 1909. Anno in cui, cioè, nella stessa zona veniva eretta villa La Santarella di proprietà Scarpetta. Un giardino di terrapieno, parzialmente occupato da un modestissimo...

    Guida pubblicata in ville della città di Napoli
  • Palazzo Acquaviva dei Coppola Napoli

    Si tratta di uno di quei tipici palazzi di Napoli1 che sorgono sul fondo valle di strade e di tornanti con le fondamenta disposte molto al di sotto del piano stradale. L’edificio si trova la numero civico 48 di via San Pasquale a Chiaia nell’omonimo borgo inglobato a sua volta...

    Guida pubblicata in palazzi e case storiche di Napoli
  • Palazzina Rocco Napoli

    È la Palazzina di Emanuele Rocco1, uno degli ingegneri firmatari del progetto di risanamento della città napoletana avviata dalla Legge del Risorgimento del 1904, condotta magistralmente al termine solo in epoca fascista, durante le sedi di prefettura commissariate da Michele Castelli...

    Guida pubblicata in palazzi e case storiche di Napoli
  • Sfida al canto tra pastori Napoli

    Sfida al Canto tra Pastori è un olio su tela, una copia realizzata da Giuseppe Mancinelli estratta dalla versione originale di un dipinto d’autore ignoto, neoclassico, ultimo ventennio del XVIII secolo. Sta alla quadreria di Palazzo della Prefettura di piazza Plebiscito a...

    Guida pubblicata in opere d'arte napoletana
  • Mercatino rionale dei Vergini Napoli

    È una delle più antiche piazze dei commestibili di Napoli1, realizzato prima del 1870, lungo l’omonima direttrice di penetrazione interna al Borgo dei Vergini nella zona di scambio tra Via Arena alla Sanità e Via dei Cristallini. Lo si vede chiaramente sulla carta...

    Guida pubblicata in palazzi e case storiche di Napoli
  • Prima Casa Marotta Napoli

    La Prima Casa Marotta a Napoli1 si trova al numero civico 76 di via Francesco Solimena sulla collina del Vomero.  La seconda Casa Marotta, detta anche Villa Costanza2 per esser stata testimonianza del carattere estremamente parsimonioso del proprietario, oggi non esiste più. La terza...

    Guida pubblicata in palazzi moderni di Napoli
  • Terza Casa Marotta Napoli

    Terza Casa Marotta a Napoli1(2) è situata al numero civico 7 di via Domenico Cimarosa, sul colle del Vomero, laddove, a pochi passi, esattamente al civico 76 di via Francesco Solimena ancora esiste la Prima Casa Marotta, costruita dall’architetto Leonardo Paterna Baldizzi, autore...

    Guida pubblicata in palazzi moderni di Napoli
  • Partenza di Carlo di Borbone Napoli

    Si tratta di due dipinti, entrambe olio su tela, entrambe misuranti cm 127×209, entrambe firmati Antonio Jolli e datati 1765, ed infine entrambe ritraenti la partenza di Carlo di Borbone dalla città di Napoli1(2), dalla quale ha appena abdicato, per sedere sul trono di...

    Guida pubblicata in opere d'arte napoletana
  • Palazzo Giovine di Girasole Napoli

    È il palazzo noto per esser stato da sempre sede dell’Ente Autonomo Volturno a Via Cisterna dell’Olio a Napoli1, a partire dagli anni del Commissariato fascista di Michele Castelli e di Pietro Baratono. Si tratta di uno dei primi esempi nella città realizzata di...

    Guida pubblicata in palazzi e case storiche di Napoli
  • Archimede all’assedio di Siracusa Napoli

    È un olio su tela, attribuito a Michele Foggia, medaglia d’oro nel 1841 per aver dato in mostra il quadro che ritrae Antonello Caracciolo sul palco nel momento in cui sta per separarsi da Costanza.  Mentre, l’Archimede ed il guerriero1 è il punto di riferimento...

    Guida pubblicata in opere d'arte napoletana
  • Predica di San Paolo del Postiglione a Napoli

    È un olio su tela, che per la cornice, la dimensione (cm 129×104)1 e la corrispondenza del formato, permette di ipotizzarla come da pendant al San Pietro che battezza il Centurione, entrambe di Raffaele Postilgione ed entrambe pezzi della copiosa collezione antiquaria al primo piano...

    Guida pubblicata in opere d'arte napoletana
  • Villa Teresa a Portici

    E’ una delle ville vesuviane del Miglio d’Oro sul ciglio della costa di Napoli1, precisamente al numero civico 196 del Corso Garibaldi del Comune di Portici. Sul portone, fino al 1959 una targa la indicava col nome di villa Teresa, e sopra la chiave del portone, ancora fino a quella...

    Guida pubblicata in ville della Provincia di Napoli
  • Ex palazzo di Guardiamarina a Portici

    È il palazzo del Catasto a Napoli1, che, più di tutti quanti gli altri palazzi presenti nel circondario del Miglio d'Oro, ha rischiato di essere assorbito dal fiume di lava dell’eruzione del Vesuvio datata 1631, così come lo ricordavano due lapidi oggi scomparse, ed un...

    Guida pubblicata in palazzi e case storiche di Napoli