Via Pietro Ammendola a Ponticelli Napoli

Via Pietro Ammendola a Ponticelli di Napoli1, è la strada di collegamento efficace alle spalle dell’edilizia pubblica insediata dagli uffici del Presidio Medico Sanitario, A.S.L., Napoli 1, distretto 52, compreso tra gli angoli di via Luigi Piscettaro e via Luigi Franciosa.

Non vi è null’altro da segnalare come emergente, fatta salva la sola eccezione per il nome di questa strada. Pietro Ammendola fu il parroco della chiesa di Santa Maria della Neve in piazza Aprea

Pietro Ammendola per 35 anni, dal marzo del 1835 fino all’anno della sua morte, avvenuta il 12 novembre del 1888, pochissime settimane dopo la celebrazione del I° centenario della proclamazione della Madonna della Neve a patrona del quartiere di Ponticelli.
 
  • Prima però, nel 1878, lasciò casa sua affinchè le Ancelle del Sacro Cuore di Caterina Volpicelli, l’abitassero per poter operare nel proprio quartiere. Si distinse principalmente per esser stato di fede borbonica: fu lui che, nella chiesa, dove è stato parroco, acquistò l’organo, ed impreziosì la navata di decorazioni commesse a Fausto Nicolini; fu lui che ripagò parte delle spese che ci vollero per risollevare il crollo del campanile della chiesa, fu lui a pagare con soldi propri al pittore Francesco Mancini, le tredici tavole della via Crucis oggi affisse in chiesa; fu lui che riprese l’economia del piccolo paese segnato dalla profonda crisi all’indomani dell’eruzione del Vesuvio, della quale, ne scrisse appunti ragionevoli ed in forza dell’esempio di prete cattolico con dura scorza, raccolse molta della popolazione di Ponticelli in piazza Ruggiero Bonghi a pregare che per l’intercessione della Vergine delle Nevi, che Dio fermasse la tremenda sciagura del vulcano. Ed infine, fu lui che si rifiutò di cantare il Te Deum in onore della vittoria di Giuseppe Garibaldi a Napoli. Fu lui che durante la costruzione e fortificazione di Via Argine installò le cappelle edicole che tutt’oggi trovano posto su via Principe di Napoli, con l’ultima delle edicole che ne culmina il percorso nella Cappella del Crocifisso al Ponte.


Spazio note

(1) Liberamente estratto da: Le *strade di Ponticelli / Luigi Verolino. - [2. ed.]. - [Napoli] : Il quartiere, c1999 (stampa 2000). - 271 p. : ill. ; 21 cm + 1 c. Codice SBN NAP0264171 BNN SEZ. NAP. VII B 1654 pagina 18